19/05/2017

Ostia, la stagione della Legio XIII si chiude contro i Crabs

Inserito in: Sport
Ultima fatica per la Legio XIII nel campionato di III Divisione. Domenica si chiuderà il sipario su una stagione che, seppur ha regalato poco sotto il profilo dei risultati, ha visto crescere un nuovo gruppo di ragazzi sotto la guida di coach Marco Mazzanti e di coach Ottorino Campagna

Ostia - La squadra di Pescara arriva a Roma per vincere la sua prima partita, ma i legionari vogliono chiudere in bellezza davanti al proprio pubblico Ultima fatica per la Legio XIII nel campionato di III Divisione e domenica si chiuderà il sipario su di una stagione che, seppur ha regalato poco sotto il profilo dei risultati, ha visto crescere un nuovo gruppo di ragazzi sotto la guida di coach Marco Mazzanti e di coach Ottorino Campagna.

L’ennesima rinascita per la società del presidente Giacomo Tancioni, ma questa volta sembra che il progetto iniziato quest’anno, abbia tutte le carte in regola per proseguire il suo percorso. Reduci dalla pesante sconfitta contro i Grifoni Perugia, dove la squadra non ha giocato al massimo delle sue potenzialità e non è riuscita neanche ad essere incisiva nelle fasi offensive, i legionari domenica arrivano all’atto conclusivo della loro prima stagione in III Divisione. Il campionato 2017 si chiuderà contro i Crabs Pescara, ultima giornata di regular season e possibilità di centrare per la Legio XIII il suo secondo successo in campionato.

Le due squadre infatti sono già fuori dal discorso playoff ed entrambe ricoprono le ultime due posizioni del girone centrale, ma sarà comunque una sfida interessante, visto che all’andata il divario tra le due franchigie è stato di sole 4 lunghezze (8-12 il risultato finale a favore dei romani). La Legio XIII vuole il suo secondo successo ed i Crabs Pescara cercano la loro prima vittoria in questo 2017, ma nessuno pensi sia una partita facile, tutt’altro, perché sarà un incontro giocato da ambo le parti dal primo all’ultimo minuto. I legionari in settimana si sono allenati a ranghi non completi ed oggi l’ultima seduta di preparazione alla partita, dove mancheranno alcuni infortunati ed alcuni giocatori per impegni lavorativi.

In settimana
sei ragazzi della Legio XIII hanno avuto la possibilità di allenarsi con la squadra dei Pirates di Southwestern University of Georgetown, top squadra del campionato universitario americano in tour in Italia. Un’esperienza unica per Valerio Briganti, Christian Mazzei, Nikolas Iobbi, Luca Griffani, Giuseppe Moschitti ed Ennio Iudicone che, non solo si sono allenati con i ragazzi americani, ma hanno avuto la fortuna di giocare al loro fianco in una partita di allenamento proprio sul campo dei Marines Lazio. Tornando a domenica per il gran finale, la società vorrebbe chiudere in bellezza e spera vivamente in una vittoria, trascinata magari anche da un pubblico numeroso. L’invito è rivolto a tutti e di raggiungere il Centro Sportivo Longarina in via di Castel Fusano 79, per tifare Legio XIII, ricordando che l’ingresso è gratuito e l’orario di inizio è fissato per le 16,30.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia




I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci