10/01/2019

Ostia, il X Municipio diventa ‘plastic free’: stop all’uso di bottigliette di plastica usa e getta

Inserito in: Politica
Il parlamentino lidense approva due importanti documenti a tutela delle risorse ambientali del territorio

Ostia - Nella seduta del consiglio di oggi sono stati approvati all’unanimità dei presenti due importanti atti di alto valore dal punto di vista ambientale territoriale.

Nel primo, aderendo alla campagna di sensibilizzazione “Plastic Free Challenge” lanciata dal Ministro dell’Ambiente, Generale Sergio Costa, si prevede di avviare un percorso virtuoso che porti a liberare dalla presenza di rifiuti plastici il Palazzo del Governatorato e gli altri uffici del Municipio a partire dal blocco di utilizzo degli articoli monouso.

Un esempio da parte delle Istituzioni finalizzato a coinvolgere il maggior numero di persone, società e soggetti di tutti i tipi, allo sforzo planetario di ridurre l’uso della plastica ad iniziare dall’abbandono di quella usa e getta, grave fonte di inquinamento per il nostro mare. Il secondo documento riguarda invece un altro argomento tipico delle località costiere: la contaminazione delle falde acquifere causato dall’intrusione dell’acqua marina nell’entroterra.

La risoluzione frutto di approfondimenti condotti nella commissione ambiente, impegna l’Amministrazione a riattivare la rete di punti di monitoraggio (piezometri) presenti nella pineta di Castel Fusano, oggetto di indagine in occasione dei passati incendi proprio per verificare il possibile effetto del fenomeno sulla flora arborea della Riserva Statale del Litorale.

Entrambi i provvedimenti impegnano l’Amministrazione ad effettuare mirate campagne di sensibilizzazione dei cittadini sia verso la riduzione di utilizzo dei prodotti plastici, sia verso un uso sostenibile della risorsa idrica, con specifico riferimento ai prelievi di acque di falda a mezzo pozzi privati. L’adesione alla ratifica dei documenti da parte di tutte le componenti politiche, dimostra come a prescindere dalle idee e dagli schieramenti di provenienza, su temi ambientali si possano trovare comuni linee di intenti in grado di ottenere risultati utili per la comunità.


 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci