06/02/2017

Operazione ‘Affari di famiglia’ a Tor Bella Monaca: arrestate 11 persone per spaccio

Inserito in: Cronaca
Gli appartenenti all’organizzazione, dedita allo spaccio di eroina e cocaina, sono legati tra loro da legami familiari. Nel corso dell’operazione gli agenti della Polizia locale hanno sequestrato una lussuosa villa con piscina a Prato Fiorito ed un immobile a Terracina. In azione 4 cani antidroga della polizia penitenziaria

6 febbraio 2017

Roma - Smantellata un’organizzazione criminale dedita allo spaccio di stupefacenti. Questa mattina la Polizia di Roma Capitale ha eseguito un ordine di custodia cautelare disposto dal Tribunale di Roma a carico di 11 persone, nel quartiere di Tor Bella Monaca. Gli arrestati sono tutti responsabili a vario titolo di continue attività illecite legate alla lavorazione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, eroina e cocaina.

Le operazioni, iniziate alle 5:30 di oggi, lunedì 6 febbraio, hanno visto in azione agenti provenienti dal Comando Generale Pso, dai gruppi Spe, Gpit e Torri coordinati dai vicecomandanti dott. Di Maggio. Alle indagini hanno preso parte anche gli agenti della sezione di Polizia Giudiziaria presso la Procura di Roma, diretti dalla dottoressa Mileto. In particolare, i provvedimenti eseguiti sono stati: 7 misure cautelari di custodia in carcere; 3 misure cautelari di arresti domiciliari; 1 misura di sottoposizione all’obbligo di presentazione; 2 sequestri preventivi delegati dei seguenti beni immobiliari, proventi dell’attività: 1, villa con piscina sita in Roma, zona Prato Fiorito. 1 Unità Immobiliare sita nel comune di Terracina (LT).

In un caso si è reso necessario procedere all’affidamento di un minore, legato da rapporto di parentela con gli arrestati: a questo hanno collaborato la Sos e i servizi sociali di Roma, Capitale, presenti sul posto. Le indagini sono partite a gennaio 2016, periodo durante il quale il personale di Polizia Locale di Roma capitale ha operato, con prolungate attività di osservazione, intercettazioni ambientali e telefoniche, oltre che a pedinamenti in numerosi quartieri di Roma, in particolare a Tor Bella Monaca, Torre Angela, Borghesiana, Rebibbia, Centocelle e San Basilio, nonché nei territori di Valmontone, Campobasso e nella provincia di Verona (Castel D'Azzano). Le ordinanze nei territori fuori provincia di Roma sono state eseguite dalle rispettive Polizie Locali e dai Carabinieri di Campobasso.

Le indagini, durate oltre sette mesi, hanno fatto emergere i legami e i ruoli ricoperti dagli arrestati, facenti capo ad un gruppo familiare radicatosi da tempo nel quartiere di Tor Bella Monaca, responsabili a vario titolo dei reati a loro contestati. Le perquisizioni, effettuate stamane, sono state effettuate anche con ausilio di unità cinofile della Polizia Penitenziaria, intervenuta con 4 cani: nella villa di Prato Fiorito sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro 6 preziosi orologi Rolex e gioielli d’oro. Le persone arrestate, attualmente al Comando Generale, verranno tradotte presso i carceri di Regina Coeli e Rebibbia.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia




I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci