12/09/2017

Moria di pesci a Ostia: sconosciute le cause del fenomeno

Inserito in: Ambiente
I pesci, in particolare cefali, si trovano spiaggiati sul lungomare di ponente. Una settimana fa un analogo fenomeno si è verificato a Fiumicino: analisi in corso per risalire alla causa

12 settembre 2017

Ostia – Moria di pesci a Ostia. A segnalare la presenza dei pesci, in particolare cefali, spiaggiati sull’arenile di ponente nel tratto compreso tra piazza Gasparri proseguendo verso il pontile, altezza lungomare Duca degli Abruzzi e lungomare Paolo Toscanelli, è Ivan Tomassini, comandante della Guardia ecozoofila nazionale di Ostia, che nel pomeriggio di oggi era andato a fare una passeggiata in spiaggia.

“A quanto ho potuto constatare la morte di questi pesci, tra cui cefali di tre, quattro etti, dovrebbe essere avvenuta non oggi”, spiega: “c’è cattivo odore in spiaggia e persino i gabbiani, onnivori, li hanno ignorati”.

Al momento le cause di questa moria restano ignote, ma sarebbero da chiarire: alla base condizioni meteo sfavorevoli o c’è dell’altro? Possibile che sia avvenuta in concomitanza con il nubifragio che domenica ha investito il litorale, o forse ieri, lunedì. Nei giorni scorsi un’analoga moria di pesci si è verificata nel vicino comune di Fiumicino: l’amministrazione ha informato l’Arpa che è intervenuta per effettuare i prelievi necessari ad effettuare le analisi per risalire alle cause.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci