26/06/2009

MONDIALI: FOSCHI (PD), ‘SILENZIO COMUNE RISCHIA DI TRAMUTARSI IN COMPLICITA’’

Inserito in: Territorio

“Tutto questo silenzio da parte del comune di Roma rischia di tramutarsi in complicità. Alemanno dovrebbe avere il coraggio di prendere posizione perché il messaggio che sta passando tra i cittadini è del tutto negativo. E’ un secondo grave sequestro  che non può lasciare adito ad alcun dubbio. Il malaffare si è insediato in questi Mondiali di Nuoto, ora sta alle istituzioni vigilare e condannare chiedendo a gran voce che si faccia piena chiarezza, prendendo magari le distanze da questi episodi, dimostrando la propria buona fede. E’ deprimente l’atteggiamento tenuto sino ad ora dall’amministrazione comunale e dal primo cittadino: ora  siamo a  pochi giorni dall’essere sotto i riflettori del mondo e la nostra credibilità, anche per lo sport, rischia di andare in frantumi”.

Così, Enzo Foschi, vicepresidente della commissione Sport alla regione Lazio, commenta le ultime notizie in merito al sequestro di un secondo impianto destinato ad ospitare uno degli eventi dei prossimi Mondiali di Nuoto di Roma.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci