20/09/2017

Mercatini socio-culturali a Ostia: la Confesercenti chiede la regolamentazione degli eventi

Inserito in: Commercio
Nella mattinata di ieri, 19 settembre, una delegazione della Confesercenti di Ostia è stata ricevuta dal commissario prefettizio per discutere di temi legati alle autorizzazioni di commercio su suolo pubblico ed in particolare delle autorizzazioni dei mercatini socio-culturali, concesse in assenza di bando o di avviso pubblico

Ostia - Nella mattinata di ieri 19 settembre, una delegazione della Confesercenti di Ostia è stata ricevuta dal Commissario Prefettizio dott. Vaccaro per discutere di temi legati alle autorizzazioni di commercio su suolo pubblico ed in particolare delle autorizzazioni dei mercatini socio-culturali, concesse in assenza di bando o di avviso pubblico.

“Ringraziamo la disponibilità del dott. Vaccaro – dichiara il Presidente di Confesercenti Municipio X, Ginetto Pugliè – che in pochi giorni dopo la richiesta d’incontro ci ha ricevuto ed anche per aver preso a cuore un problema, nonostante il termine del mandato della commissione prefettizia, più volte rappresentato agli uffici amministrativi. Al tavolo tecnico sul commercio, da un anno riceviamo promesse di regolamentare ogni iniziativa di commercio su suolo pubblico e privato attraverso un bando pubblico per i mercatini socio-culturali e quelli amatoriali. Assistiamo invece ad autorizzazioni spot di manifestazioni che in un territorio commissariato non garantiscono una trasparenza amministrativa, seppur non messa in dubbio, ma che senza “linee guida” lascia aperta la porta alle più ampie fantasie.

Prosegue Pugliè- "Addirittura ci viene segnalato un mercatino continuativo nelle giornate del sabato, in assenza di bando, su Piazza Tor San Michele. Abbiamo fatto inoltre presente al commissario, che nel prossimo week end la zona intorno Piazza Quarto dei Mille sarà bloccata, dal mercatino del 23 – 24 in via Rutilio Namaziano, dal consueto mercato saltuario del sabato di Piazza Quarto dei Mille e dal mercatino (che ripeto, non ci risulta autorizzato da bando) di Piazza Tor San Michele. Tutte aree che prevedono blocco del traffico e che si vanno ad aggiungere alla storica fiera di Regina Pacis dal 22 al 24 p.v. con chiusura di Via Vannutelli, paralizzando quindi il traffico del centro di Ostia soprattutto nella giornata di sabato.”

All’incontro è intervenuto anche il dott. Di Maio direttore UOA, il quale si è impegnato ad emanare un bando pubblico per regolamentare i mercatini domenicali, nei prossimi dieci giorni. All’incontro era presente il dott. Crocè, anche membro del CCN di Piazza Anco Marzio che dichiara “Al dottor di Maio abbiamo consegnato un documento che regolamenta anche i settori merceologici esposti nei mercatini come da lavoro svolto dalla commissione attività produttive sotto la presidenza di Stefano Salvemme. Inoltre visto l’avvicinarsi del Natale, momento topico ed unico nell’anno per le attività commerciali, in un doveroso momento di collaborazione tra il pubblico ed il privato, abbiamo invitato il dirigente a intraprendere iniziative di promozione del commercio sul nostro municipio, mettendo a disposizione le nostre esperienze e competenze.” “Ci dichiariamo fiduciosi di quanto emerso nell’incontro, pronti però ad intervenire se entro la fine di settembre nulla sarà cambiato. ” - conclude Pugliè.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci