29/03/2019

Fiumicino, tragedia in aeroporto: cade dal terzo piano del parcheggio e muore

Inserito in: Cronaca
A perdere la vita un giovane di circa 30 anni. Indagini in corso per stabilire le cause del decesso

Fiumicino – Un giovane di circa 30 anni è stato ritrovato privo di vita nel parcheggio dell’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino.

Il ritrovamento del corpo è avvenuto nella serata di giovedì 28 marzo tra gli edifici B e C dei parcheggi a pagamento. L’allarme alle forze dell’ordine è stato dato dai dipendenti dello scalo romano alle 20.51 di ieri, ma per il giovane non c’era nulla da fare, inutili i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polaria e della Scientifica che hanno cercato di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Secondo i primi riscontri il giovane, che era privo di documenti ed indossava una tuta, sarebbe caduto dal terzo piano del parcheggio finendo con lo schiantarsi tra i settori B e C della sosta a pagamento poco prima del suo ritrovamento.

Sono in corso approfondimenti per stabilire le cause del decesso e verificare se a determinarlo possa essere stata la pratica del parkour, disciplina sportiva estrema che consiste nel superare una serie di difficili ostacoli urbani, oppure un gesto volontario.

Il corpo del giovane è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa dell’esame autoptico.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci