17/09/2009

ENEIDE HIP HOP – "UN VIAGGIO SENZA LE DROGHE” AL THE SPOT

Inserito in: Archivio

Ostia – Enea ed il suo mito. Enea ed il “mito del viaggio” saranno i protagonisti di “Eneide hip hop – Un viaggio senza le droghe”, la straordinaria rappresentazione in chiave metropolitana del capolavoro di Virgilio in programma domenica 20 settembre a The spot, lo skate park di via Domenico Baffigo, ad Ostia Ponente. Attraverso un concerto rap ed un graffiti contest, l’happening favorirà la conoscenza del mito classico di Enea attraverso una rilettura contemporanea che esplora linguaggi inediti ed originali, capaci di parlare ai giovani ed agli studenti. L’evento si inserisce nella “Rassegna Mare del Lazio - La nave nel Tempo da Enea a Pasolini” e sostiene efficacemente la Campagna europea sulle droghe  - www.action-drugs.eu -  coordinata dall’associazione culturale “Affabulazione” di Ostia. “Eneide hip hop”, realizzata dal Consorzio I Parchi letterari ®Publio Virgilio Marone che riunisce cinque associazioni culturali attive a Torvaianica, Ardea, Ladispoli e Ostia, costituisce la terza tappa del viaggio culturale e turistico intrapreso lo scorso 5 settembre in occasione della ricostruzione dello storico sbarco dell’eroe troiano Enea a Torvaianica. La manifestazione itinerante “La nave nel tempo da Enea a Pasolini” farà quindi tappa sabato 19 settembre a Ladispoli dove si svolgeranno degli eventi che, pur avendo come trait d’union Enea, celebreranno il grande regista Roberto Rossellini. Ieri mattina l’iniziativa, realizzata con il prezioso contributo di Litorale Spa, è stata presentata nell’aula consiliare “Massimo Di Somma” del XIII municipio alla presenza del direttore di Litorale Spa, Ascenzo Lavagnini, del delegato alla cultura del XIII municipio, Salvatore Colloca, dell’assessore alle politiche sociali del XIII municipio, Lodovico Pace, del direttore del Centro di formazione professionale Pier Paolo Pasolini, Dario Bensi,  del segretario de I Parchi Letterari®Publio Virgilio Marone, Filippo Lange, del Presidente Bucodellozono, Monia Franceschini, del presidente de The Spot, William Zanchelli. Hanno inoltre contribuito e sostenuto la manifestazione Giacomo Vizzani, presidente del XIII municipio, Elena Montani, dell’Ufficio di rappresentanza della Commissione europea a Roma, Monica Picca, Presidente Commissione  Cultura del XIII municipio, e Antonio De Napoli, presidente del Forum Nazionale Giovani. Grandissimo l’interesse espresso dai presenti per “La nave nel tempo da Enea a Pasolini”, una manifestazione in grado di promuovere un turismo culturale in un periodo che, tradizionalmente, soffre di una stasi. “L’intenzione di Litorale Spa è quella di “allungare” la stagione con iniziative “fuori stagione” dal momento che i 22 comuni del litorale vivono soltanto due mesi e mezzo l’anno””, ha dichiarato il dottor Lavagnini. “”La nave nel tempo” offre l’opportunità di realizzare un’operazione importante offrendo cultura in una località affollata come Ostia. E’ altresì importante che sul litorale si possa fare cultura stabile con appuntamenti permanenti. Questa iniziativa mi sta particolarmente a cuore”, ha concluso Lavagnini, “l’estate si prolungherà grazie al XIII municipio ed ai comuni che hanno aderito, arricchendo il territorio in un contesto di accrescimento individuale e collettivo”. “Sono molto colpito da questa iniziativa sia perché contro la droga sia perché sostiene i Parchi letterari ed in particolare approfondisce il “mito del viaggio”, inteso come viaggio esterno ed interno alla persona”, è intervenuto l’assessore Pace. “L’obiettivo è dare più qualità al nostro turismo: daremo la nostra disponibilità e le nostre pur scarse risorse finanziarie ad un’iniziativa che riscopre personalità artistiche del territorio come Pier Paolo Pasolini e Lorenzo Viani”, ha aggiunto Pace. “E’ un progetto dai contenuti importanti che mi ha colpito perché unisce i classici con l’espressione artistica contemporanea nella quale i giovani possono esprimere il loro sentire”, ha dichiarato il delegato Colloca. “Questa manifestazione rappresenta il prosieguo di un’estate ricca di eventi culturali e sportivi a Ostia. Il direttore Bensi ha svolto un lavoro importantissimo in un territorio come Ostia Ponente attraverso il Centro professionale e Affabulazione ha fatto cultura con grande coraggio in questi anni non solo a Ponente ma in tutta Ostia”, ha sottolineato Colloca. “Problematiche sociali come la droga si superano con la cultura e lo sport”, ha dichiarato Bensi: “auspico che le istituzioni incentivino la campagna contro la droga”. “Complimenti per il lavoro di associazione come “Ilbucodellozono” che testimonia che il territorio di Ostia Ponente è vivo”, ha detto il consigliere municipale Stefano Salvemme, dando appuntamento a domenica 20 settembre, alle 15, allo skate park di via Domenico Baffigo, 163.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci