01/10/2016

Droga in metro e base per lo spaccio in casa: pusher in manette

Inserito in: EUR
La perquisizione nell’appartamento dello spacciatore ha permesso di scoprire un vero e proprio tesoretto: stupefacente, materiali e la somma di 545 euro in contanti

Roma – I carabinieri della Compagnia dell’Eur hanno arrestato un 33enne, già conosciuto alle forze dell’ordine, per detenzione illecita di sostanza stupefacente. Fermato per un controllo nei pressi della fermata della Basilica - San Paolo della linea B della metropolitana, l'uomo si è dimostrato da subito poco collaborativo insospettendo i militari.

Una volta controllato, è stato trovato in possesso di due dosi di marijuana del peso complessivo di 3,3 grammi e della somma contante di 110 euro, suddivisa in banconote di piccolo taglio. A casa del giovane i carabinieri hanno trovato un vero e proprio tesoretto: una base per lo spaccio con tutto l’occorrente per il confezionamento e lo smercio al dettaglio della droga.

Nell’armadio della stanza da letto del giovane, nascosti tra gli abiti, sono stati recuperati altri 24,7 grammi di marijuana e 17 grammi di hashish, un bilancino di precisione, la somma contante di 545 euro, ritenuta il provento dell’attività di spaccio, nonché materiale vario utilizzato per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente. L'arrestato, come disposto dall'autorità giudiziaria, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci