11/07/2018

Da Castel Sant’Angelo a Ostia: al via la sesta edizione del Rally di Roma Capitale

Inserito in: Eventi
Grande novità di questa edizione la prova speciale sul lungomare Paolo Toscanelli dove sabato 21 e domenica 22 luglio nella stessa location per il Villaggio dei Motori saranno allestite esposizioni dedicate al mondo dei motori

 Ostia – Sbarca a Roma il Campionato Europeo di rally. Dal 19 al 22 luglio torna il Rally di Roma Capitale, giunto alla sesta edizione. Organizzato da Max Rendina, pilota di rally italiano, campione del mondo produzione 2014 e campione italiano rally Produzione - come riporta Dire - con il patrocinio di Motorsport Italia, anche in questa edizione racchiude più competizioni: la sesta tappa del campionato italiano rally (anche junior), la quinta tappa del Fia Europea Rally Campionship e il Rally di Pico, giunto alla 40esima edizione.

Si parte venerdì 20 luglio a Roma, con la cerimonia di partenza da piazza Adriana, alle 16.45, che proseguirà toccando tutti i luoghi simbolo della Capitale, fino a Piazza Barcellona. Sempre venerdì, alle 18.30, al via la prova speciale al Colosseo Quadrato, l’Aci Roma Arena: 1.800 metri di tratto cronometrato che le auto affronteranno due a due. La competizione saluta quindi Roma per trasferirsi nel frusinate. Una prima frazione cronometrata, la Pico-Greci, è lunga 19,46 km. A questa seguiranno la Roccasecca- Colle San Magno ‘Polar Cruise’, 3,93 km e poi la Santopadre-Arpino ‘Civitus’, 14,35 km. Dopo il ritorno a Fiuggi, partirà il secondo giro, che sarà identico al primo.

Momento di spettacolo alle 19.15, con la Pico Superstage ‘Ecopetrol’, 2,54 km tra le strade del Comune ciociaro. E questo sarà anche il palco di arrivo per gli equipaggi, che avranno affrontato la competizione valida per il Campionato regionale del Lazio, che completa il trittico di gara con il Cir e l’Erc. Per chi invece è impegnato nel campionato Italiano o Europeo, domenica 22 luglio ci si sposterà sui Monti Simbruini: si parte con la Rocca di Cave ‘Omnia Shipping’, 28,60 km, poi si prosegue con la Monastero ‘eToro’, 12,40 km, per poi terminare il primo giro con la Guarcino ‘L’automobile’, 11,75 km. Stesso percorso al pomeriggio.

La chiusura, ore 19.18, con la Super Special ‘Sky Gate’ a Ostia, dove alle 19.30 si terrà la cerimonia di premiazione. Grande novità di questa edizione la prova speciale sul Lungomare Paolo Toscanelli, a Ostia.

Sempre qui, sabato 21 e domenica 22 luglio nella stessa location per il Villaggio dei Motori, con esposizioni dedicate al mondo dei motori e alle sue novità. “Quest’anno abbiamo due novità- spiega Rendina all’agenzia Dire - La prima è la partenza da Castel Sant’Angelo, la seconda la prova spettacolo ad Ostia. L’anno scorso c’era solamente l’arrivo. Quest’anno abbiamo strutturato la gara su 3 giorni per 3 prove spettacolo per riunire il pubblico, per avere più adrenalina nello stesso punto. Siamo ancora campionato europeo, siamo contentissimi: sono arrivati tutti i permessi, siamo apposto. Le buche sulle strade di Roma? Non saranno un problema, fanno parte del rally”.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci