26/05/2009

BORDONI EFFETTUA UN SOPRALLUOGO ALLA NUOVA SEDE DELL’UFFICIO NOTIFICHE DEL TRIBUNALE DI OSTIA

Inserito in: Archivio

Davide Bordoni, Assessore alle Attività Produttive e Litorale, ha visitato questa mattina la nuova sede distaccata del Tribunale Ordinario di Roma. All’incontro hanno preso parte il dirigente dell’ufficio notifiche Lucio D’Alba e  una delegazione dell’Associazione Forense di Ostia e del Litorale. L’inaugurazione ufficiale avverrà tra giugno e luglio alla presenza del Sindaco di Roma.

L’Ufficio Notifiche, di circa 600 metri quadri, in via Cardinal Ginnasi 12, viene così aperto dopo un anno di attesa e un lungo iter burocratico. I locali erano già disponibili dal giugno 2007, ma il Ministero di Giustizia ne aveva accettato l’utilizzo da gennaio 2008 e, soltanto, dopo l’interessamento del Comune.

La sezione distaccata di Ostia del Tribunale di Roma, che lavora oltre 40.000 pratiche  e effettua 5.000 esecuzioni giudiziarie, dispone ora di un nuovo e moderno ufficio, una nuova sala per le Aste giudiziarie e di una adibita alle Investigazioni Difensive per gli avvocati. “Questa nuova sede – ha dichiarato l’Assessore alle Attività Produttive Lavoro e Litorale, Davide Bordoni – risolve finalmente i molti problemi che hanno afflitto per anni questo Tribunale: quindi, un ufficio nuovo, moderno e operativo. Ringrazio il consigliere, Massimo Moriconi, per aver dato un concreto aiuto nel realizzare questa nuova sede che è un sostegno concreto alla categoria che deve svolgere il proprio lavoro nelle migliori condizioni. Grazie a questa nuova struttura vi saranno tempi più rapidi ed efficienti per la cittadinanza che vi dovrà ricorrere, in merito alla carenza di personale e di rete informatica – ha proseguito – solleciteremo  il Ministero di Giustizia”.

Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci