19/09/2010

ACILIA: MINACCIA IL VICINO DI CASA BRANDENDO UN’ASCIA, DENUNCIATO DAI CARABINIERI UN IMPRENDITORE UCRAINO

Inserito in: Cronaca

Un imprenditore ucraino residente ad Acilia, è stato denunciato dai carabinieri della locale Stazione con l’accusa di minacce aggravate e porto abusivo di armi da taglio. E’ accaduto in via Pernier, ad Ostia Antica. Un imprenditore di nazionalità ucraina, per motivi futili annessi al pessimo rapporto di vicinato, ha litigato con il proprio confinante.

Dopo le urla reciproche, l’ucraino è passato ai fatti: ha aperto la portiera della propria auto ed ha prelevato dal suo interno una grossa ascia con la quale ha minacciato di morte il rivale. L’uomo, preso dal panico è riuscito ad allontanarsi e a chiamare i carabinieri. Subito la centrale operativa ha inviato sul posto la pattuglia più vicina che è giunta sul posto dopo pochi minuti. I militari hanno trovato l’aggressore ancora con l’ascia tra le mani. Immediatamente è stato immobilizzato e disarmato. Dopo aver portato la calma, i carabinieri hanno condotto l’uomo in caserma dove è stato denunciato con l’accusa di minacce aggravate e porto abusivo di arma da taglio.

 
Autore: Lorenzo Nicolini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci